EFFICIENZA RESPONSABILE

Ai nostri giorni non sarebbe logico prescindere l’attività da una produzione consapevole, che consideri la sostenibilità dei materiali e dei processi di recupero futuri. Già da anni abbiamo adottato una filosofia di processo consapevole, ottenuta dapprima con l’eliminazione di additivi chimici, proseguita poi con il riutilizzo delle acque di lavaggio degli impianti di betonaggio ed ottenendo anche ottimi incrementi di resistenza caratteristica degli inerti con la parte “impalpabile” presente nelle acque di lavaggio.

Abbiamo eliminato i tradizionali vibratori realizzando calcestruzzi SCC, con conseguente diminuzione dei consumi energetici e riducendo fortemente l’inquinamento acustico.

Nostro compito è costruire oggi ma con l’impegno a garantire di poterlo fare anche tra molti anni.


  • Materie prime con alta percentuale di riciclato e sistema di gestione del riutilizzo del materiale di risulta;

  • impianti di produzione insonorizzati e con sistemi no-vibrazione;

  • mezzi a trazione elettrica da fonti rinnovabili per il trasporto del calcestruzzo agli impianti;

  • eliminazione dei vibratori grazie all’utilizzo di calcestruzzi autocompattanti;

  • impianto di recupero delle acque di lavaggio per il reinserimento nel ciclo di produzione del calcestruzzo;

  • riduzione degli additivi chimici grazie a nuove tecnologie di produzione del calcestruzzo.

111 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti